Documento senza titolo
 
 
   
 
   
Angela LUCE
Formazione
.
Note Aggiuntive Ospitata in tantissime trasmissioni televisive è stata diretta, nei suoi lavori televisivi, dai più noti registi italiani: Sandro Bolchi, Romolo Siena, Eros Macchi, Antonello Falqui, Giacomo Colli, Vito Molinari, Paolo Gazzarra, Antonio Calende, Enzo Trapani, Giancarlo Nicotra, Luigi Perelli. PREMI: Premio “Sindacato Forense di Napoli” - alla carriera - Reggia di Castel Capuano Premio “Montecilfone” - alla carriera Premio Speciale “Maschera di Pulcinella” – per il teatro Premio “Musica e Moda” - alla carriera con la seguente motivazione: “Attrice sensibile e vera grande interprete attraverso la canzone dell’anima napoletana” Premio “Stella senza firmamento” - alla carriera - Torre del Greco - XIII Biennale Nazionale d’Arte Medaglia d’oro - migliore attrice non protagonista per il film “Malizia” (anteprima cinema mondiale Saint Vincent) Premio “Eco d’oro” - alla carriera - patrocinato dal Ministero del Turismo e dello Spettacolo Targa Speciale Premio “De Curtis” - alla carriera 2° Premio al Festival di Napoli del 1970 - canzone “’O divorzio” Oscar “E. A. Mario” - alla carriera Premio “Teen agers” - alla carriera Premio “Schubert” - alla carriera Premio Speciale “Salotto Morazzani” - alla carriera Premio “Sigillo della Pastora” – alla carriera - scultura di Francesco Purificato Premio Nazionale di poesia “Francesco Fiore” - alla carriera Premio “Riccione ed Eur” - per tre anni consecutivi Premio “Sirena d’argento di Palinuro” - In occasione di tale premio fu ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Sandro Pertini. Premio “Cinema e Cultura per il Mezzogiorno” - 34° Festival Internazionale del Cinema di Salerno Premio Oscar Internazionale dello Spettacolo “Maschera d’argento” - Teatro Sistina - Roma 1972/73 - menzione speciale per l’interpretazione della canzone “L’ultima tarantella” con la seguente motivazione: “Ad Angela Luce, attrice di grande spessore ed ultima, unica, grande, vera ed inimitabile interprete del sentimento popolare della canzone napoletana”. Premio Speciale Regione Lombardia “Domm de Milan”- per il Cinema e la Canzone Premio Nazionale “I numeri uno” – alla carriera - Roma Premio Nazionale “Totò” - alla carriera Premio Nazionale “Popolarità” - alla carriera Gran Premio Nazionale “Vita d’artista” - alla carriera - Napoli Premio “Rassegna Estate Avellinese” - alla carriera Premio “Paradise” - alla carriera - Roma Premio Speciale “Giffoni Film Festival” - alla carriera 2° Premio al Festival di Sanremo del 1975 - canzone “Ipocrisia” (canzone tradotta poi in molte lingue) Premio Speciale “Reggia d’oro” - venticinquennale del film “Il Decamerone” di Pier Paolo Pasolini Targa d’argento - Omaggio dell’Associazione dei Giornalisti Partenopei con la seguente motivazione: “Ad Angela Luce, l’ultima, mirabile interprete del sentimento popolare partenopeo. Targa Speciale “XXXIII Incontri del cinema di Sorrento” – migliore attrice nel film “La vita per un’altra volta” Premio Unicef 1984 - quale autrice del testo della canzone “Voglia”, musica di Angelo Fiore Gran Premio “Gabriele D’Annunzio” - per la magnifica interpretazione nel film “Lacrime Napulitane” - Festival Nazionale del Cinema Inedito David di Donatello - migliore attrice non protagonista nel film “L’amore molesto” di Mario Martone. In occasione di tale premio fu ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro. Nomination alla “Palma d’oro” - al Festival di Cannes, come migliore attrice non protagonista nel film “L’amore molesto” di Mario Martone Premio Europeo “Massimo Troisi” - per l’ecletticità artistica. Cinema, teatro, musica e la divulgazione della canzone napoletana nel mondo. Premio della Critica al Festival di Napoli 2001 - per la canzone “’A vita è ’nu passo” di Filippo Schifano Premio “A prescindere” dedicato a Totò da Benevento Città Spettacolo 2002 - per i cinquant’anni di carriera Gonfalone d’oro – Roma 1985 - Leader del teatro, dello spettacolo, dell’arte e del lavoro Premio “Chiaia in Europa” - alla carriera - Napoli 2002 Disco d’Oro Mediterraneo 2001 - per cinema, teatro e musica Premio “San Giorgio” 2003 - alla carriera con la seguente motivazione: “Ad Angela Luce, intramontabile, grande interprete della tradizione culturale e artistica napoletana”. Nomination al “Nastro d’argento” - Roma, come migliore attrice non protagonista nel film “La seconda notte di nozze” di Pupi Avati Gran Premio Nazionale “Masaniello” 1985 - alla carriera con la seguente motivazione: “Lo stupore che attraversa i suoi occhi è già spettacolo. Il dolore, la cattiveria, l’amarezza scivolano sulla sua voglia di essere senza lasciare segni evidenti. La sua voce è il fuoco di chi vive, le donne delle sue interpretazioni sono il sangue di un popolo”. Premio “Un sorriso per il prossimo” – Festa della Solidarietà – III edizione 2008 - con la seguente motivazione: “Una carriera ineguagliabile di cantante e attrice: ha portato sui palcoscenici di tutto il mondo uno stile, un carattere, una personalità e una voce che ne hanno fatto un personaggio inconfondibile. Le sue interpretazioni continuano ancora oggi ad essere ricche di fascino e sensibilità musicale. La sua popolarità, l’amore e l’affetto da parte del pubblico sono il segno tangibile di un’artista straordinaria e unica”. Premio “Napoli c’è” - alla carriera – Conferito dal mensile “L’espresso napoletano” - Napoli, novembre 2008 Premio Letterario Camaiore 2009 - Premio Speciale del Presidente – per il libro di poesie “Momenti di …luce” Premio Internazionale “Giovanni Paolo II” – alla carriera – ottobre 2011 Premio “Scugnizzo d’oro” – alla carriera – maggio 2012
 
 
     
 
 
 
Angela
LUCE
 
Valentina
MAGAZZU'
 
Barbara
MAGNOLFI
 
Caterina
MANNELLO
 
Clarissa
MARCHESE
 
Gisella
MARENGO
 
Susy
MENNELLA
 
Lucia
MODUGNO
 
Angela
PAGANO
 
Clelia
PISCITELLO
 
Loretta
ROSSI STUART
 
Valentina
RUSSO
 
Francesca
SANZARI
 
Lina
SASTRI
 
Cristina
SERAFINI
 
Veronica
VARANI
 
Francesca
ZANON
 
precedente1 2